close

info@hotelnedy.it | Tel: 0585.807011 - Fax: 0585.805441

RICHIEDI INFORMAZIONI

Acconsento al trattamento dei dati personali

Hotel animali ammessi
Clicca qui per aprire il menù
Hotel Marina di Massa mare Toscana
English Deutsch Français
data di arrivo: 
data di partenza: 
numero persone: 
FacebookYou TubeTwitterInstagramWhatsapp

  RICHIEDI DISPONIBILITA'

Arrivo
Notti
Persone
Nome
E-mail
info
 Inserisci il codice

 Visualizza nuovo codice


BOOK-UP v. 1.0BOOK-UP

In moto tra Garfagnana e Versilia

 

Dal Cipollaio al Passo del Vestito

La rotta proposta mette in collegamento Garfagnana eVersilia, o più semplicemente montagna e mare. Entrambe le strade per salire e scendere sono meritevoli di citazione: Cipollaio ePasso del Vestito. Non volendo rinunciare a nessuna delle due si può scegliere di creare un piacevole circuito con fulcro al bivio per Arni.

partenza/arrivo: da Castelnuovo di Garfagnana al Forte dei Marmi e ritorno
lunghezza: 80km 
durata: 1 giorno
tipologia percorso: misto, montagna
provincia: Lucca, Massa e Carrara

Imposta il tuo gps: Castelnuovo di Garfagnana, Isola Santa, Cipollaio, Seravezza, Forte dei Marmi, Marina di Massa, Massa, Arni, SP13.

Partenza da Castelnuovo di Garfagnana: borgo fortificato e facile preda, sia dalle mura di Lucca che dalle spiagge della Versilia. Sotto il dominio degli Estensi raggiunse il massimo del suo splendore, che celebra durante la festa medievale (agosto). In moto il centro storico è visitabile tutti i giorni, tranne per il giovedì mattina, da sempre riservato all'antico mercato "dei banchetti" dove in epoca medievale si era soliti scambiare prodotti agricoli, bestiame, e reclutare soldati di ventura. Era così importante che, per non disturbarlo, una legge estense vietava anche gli arresti di giovedì. 

Appena fuori Castelnuovo, la Fortezza del duca Alfonso mostra i suoi suoi sette baluardi a chiunque abbia voglia di passeggiare lungo il"Sentiero dell'Ariosto". L'itinerario punta ora verso il mare, con la SP13 che sgomitola una carreggiata stretta, selvaggia e priva di mezzeria, con lunghe tratte intermittenti di piacevole sottobosco. Attenzione all'asfalto, spesso sporco e scivoloso. Tipica strada di fondovalle, la Strada Provinciale Valdarni promuove una guida allegra: il suo menù preferito è fatto di allunghi e chicane, accompagnati ti tanto in tanto da qualche curva più chiusa. 

Arriva così Isola Santa, con diga e laghetto artificiale che fanno da specchio al vanitoso borgo: storico luogo di ricovero per viandanti che attraversavano le Apuane passando per la Foce di Mosceta, via di comunicazione tra la Versilia e la Garfagnana. Quella che oggi è la chiesa di San Jacopo un tempo era un ospitale per pellegrini (1260). 

Il Parco Regionale delle Apuane si mostra sempre più wild. Il bivio a destra per Arni e il Passo del Vestito impone una scelta. Con la promessa ti risalire dal lato opposto, si tiene il manubrio dritto sulla SP10 che in meno di 30km accompagna sul pontile del Forte dei Marmi. Attraversata la stretta galleria del Cipollaio la strada si mantiene vivace e tortuosa quanto basta. Più avanti, sulla sinistra, occhio al bivio per Levignani che porta in dote l'affascinante Antro del Corchia: con 53km di gallerie e pozzi è considerato il più vasto complesso carsico ipogeo nazionale. 

Si raggiunge poi Seravezza, località che al contrario di quanto si potrebbe pensare da il nome ai due fiumi che l'attraversano: il Serra e il Vezza. Bellissima, sulla destra, la Villa Medicea: un tempo residenza estiva della famiglia dei Medici e oggi sede del Museo del Lavoro e delle Tradizioni Popolari della Versilia Storica

Breve passeggiata lungomare, tra il Forte dei Marmi e Marina di Massa, e come promesso si riprende la via della collina seguendo le indicazioni perMassa. Ammirato il Castello dei Malaspina l'attenzione switcha sulla tortuosa salita del Passo del Vestito. Dal borgo di Antagnana lo sguardo rimbalza su quello di Antona, e viceversa, mentre ci si prepara a un groviglio di tornanti degni di citazione che anticipano la chiusura dell'itinerario. Lungo strada un panorama sempre più generoso raggiunge il suo apice al Rifugio Città di Massa. 

Hotel Nedy
Via Fescione, 128
54039 Ronchi - Marina di Massa (MS)

CONTATTI:
Tel.: 0585.807011
Cel.: 335.6192075
Fax: 0585.805441
E-mail: info@hotelnedy.it
RAGIONE SOCIALE:
PUCCETTI GESTIONI SRL
Via Fescione, 128
54039 Ronchi - Marina di Massa (MS)
Partita IVA 01262810458
Site-map
Web 2.0 by Web By Uplink